Votami

web

In classifica

Monday, July 05, 2010

YAMA - montagna



Questo weekend sono fuggito dalla città...non tanto dal caldo ma forse più dalle persone sempre più esagitate, e comunque ero in cerca di pace, cosi' ho optato per la montagna...

Anticamente in Giappone sia i monaci che i guerrieri compivano periodi di ritiro/allenamento molto duro vagando per le montagne senza altra fonte di sostentamento che ciò che poteva offrire la natura, dopo questo viaggio si narra che acquisissero forza e pace interiore.

In parte posso capire tutto ciò...tempo fa un amico alpinista mi raccontò che in effetti mentre nella pratica delle arti marziali i risultati si possono in qualche modo "gonfiare" (soprattutto per le persone egocentriche è facile trincerarsi dietro un minimo successo o un grado) con la montagna questo non funziona...

In montagna non si può affrontare un sentiero EE se non si ha la preparazione o l'attrezzatura perchè si paga caro, non su può bluffare, ma la montagna ferocemente ti mette davanti ai tuoi limiti, e per godersela tanto vale capirli e accettarli...

2 comments:

Fabrizio Guerrini said...

La montagna e' stupenda, anche io la adoro, da quando sono piccolo mi da quel senso di riposo mentale che altri luoghi non sono capaci di dare, oltre ovviamente al clima mite e fresco che per me e' un toccasana. E poi come dici tu, con la montagna non si scherza, la si puo' amare ma per affrontarla bisogna essere preparati ...

Emanuela said...

e così io al mare e tu in montagna :)