Votami

web

In classifica

Wednesday, March 14, 2012

STORIA ZEN - Una scheggia di tempo, una grande gemma


Oggi vorrei regalarvi questa bella storia Zen: la trovo decisamente attuale.

Mi sono reso conto di come per la maggior parte di noi recarsi a lavoro sia un peso, magari non tanto per il lavoro stesso ma per tutta una serie di rapporti complicati che l'uomo moderno tende ad istaurare, spesso i giorni della settimana si vorrebbero far passare in fretta per arrivare (per chi non lavora) all'agognato weekend.

Solo che se ci pensate cosi' facendo è come se vivessimo un tempo molto ridotto, una frazione, cosi' ho pensato di provare a dedicare per ogni giorno della settimana una attività, un qualcosa che mi piace veramente e mi faccia stare bene : un giorno la pratica, un giorno invito un amico a casa, un giorno faccio una cosa nuova.

Apparentemente il ragionamento può suonare banale, non si tratta in effetti di darsi un 'contentino' ma più che altro di spostare l'attenzione su qualcosa di positivo, che ci rende felici il più spesso possibile di modo da non perdere nemmeno un granello della nostra preziosa vita.

Ma ora vi lascio alla storia Zen...

Un signore pregò Takuan, un insegnante di Zen, di suggerirgli come potesse trascorrere il tempo. Le giornate gli sembravano molto lunghe, mentre assolveva le proprie funzioni e se ne stava seduto e impettito a ricevere l'omaggio della gente.

Takuan tracciò otto ideogrammi cinesi e li diede all'uomo:

Non si ripete due volte questo giorno

Scheggia di tempo grande gemma.


Mai più tornerà questo giorno.

Ogni istante vale una gemma inestimabile.

4 comments:

Pamela carbone said...

Veramente bello questo post....^_^

samurai73 said...

grazie Pamela (^^)Y

Marco [マルコ] said...

Chi è maestro nell’arte di vivere
distingue poco fra il suo lavoro e il suo tempo libero,
fra la sua mente e il suo corpo,
la sua educazione e la sua ricreazione,
il suo amore e la sua religione.
Persegue la sua visione dell’eccellenza
in qualunque cosa egli faccia,
lasciando agli altri decidere
se stia lavorando o giocando.
Lui pensa sempre a fare entrambe le cose insieme.

Claudia Porizkova said...

Caro Webmaster, ho visitato il tuo sito Web e trovato ad essere contenuto abbastanza utile. Vi invito a uno scambio di link (link 3-modo) con i nostri siti Web.