Votami

web

In classifica

Wednesday, May 09, 2012

Chi cerca....

...TROVA !
Ricevo spesso segnalazioni da parte di amici del blog che mi chiedono come fare a reperire un libro che stanno cercando disperatamente, ho pensato quindi di condividere quel che faccio io quando sono alla ricerca di qualche testo...
Ultimamente ho deciso di evitare di recarmi di persona nelle varie librerie perchè ricevo sempre risposte vaghe 'si dovrebbe esserci, però in un altro punto vendita..', 'ma non saprei, ma il titolo è giusto?'.. quindi ho deciso di servirmi anche per i libri inerenti alla pratica e spesso in lingua inglese del sito di IBS, decisamente affidabile, veloce e spesso (cosa non trascurabile) trovate sui libri degli sconti interessanti.
Altrimenti potrete trovare consigli, possibilità di scambi e/o acquisto dal sito di ANOBII (a fine pagina potrete trovare uno stralcio della mia libreria personale).
Su entrambi i siti potrete leggere recensioni, consigli e creare una 'lista dei desideri' per i libri che potrebbero interessarvi...

4 comments:

Fabrizio Guerrini said...

Quoto in pieno.
Ormai non ha piu' senso recarsi nelle librerie 'fisiche', in quanto a meno che non si stia cercando o un bestseller, o qualcosa comunque di non troppo vecchio, non hanno mai il titolo in questione , e puntuale scatta la proposta del 'te lo posso prenotare'. Si certo, ma che senso ha? Me lo prenoto da solo, comodamente da casa.
Da parecchio uso anche io IBS, ANOBII, e soprattutto acquisto sul sito della sempre fornitissima Libreria Hoepli di Milano.
Adesso poi che molti titoli si trovano in ebook, li si puo' comodamente acquistare direttamente da Amazon.it, scaricare IMMEDIATAMENTE sul proprio Kindle (o tablet con applicazione Kindle reader, come faccio io...) ed iniziare subito a leggerli. Ed e' una gran cosa, visto che i prezzi degli ebook in genere sono piu' bassi della loro controparte cartacea, si risparmia spreco di carta e spazio in casa, e portando con se il proprio reader, si hanno tutti i titoli sempre a portata di mano. ;)

Marco [マルコ] said...

Ti ho aggiuto agli amici di Anobii ;-)

Fabrizio Guerrini said...

Ottimo !! ;)

Marco [マルコ] said...

Anche io uso da poco un Kindle touch 3G.
Devo dire però che sono molto diffidente per alcuni motivi.
Prima di tutto ne avevo bisogno per usarlo come lettore (Text-To-Speech) come ausilio alla dislessia, ma i libri acquistati su Amazon hanno questa funzionalità disabilitata, chissà perchè.
Secondariamente per l'impossibilità di prestare il libro ad un familare o ad un amico mentre io me ne leggo altri.
Infine per via dei formati 'non aperti' perchè chi ci garantisce che tra dieci anni esisterà ancora un dispositivo in grado di leggere questi formati proprietari e protetti?