Votami

web

In classifica

Friday, August 04, 2006

ANIME e MANGA - RITTAI ANIME IENAKI KO


Classico 52 episodi
1977-78 Remi

Liberamente tratto dal romanzo Senza Famiglia di Hector Malot, la serie animata prodotta da Hidekazu Takei e Takayuki Yamasaki e suoervisionata ddal famoso Osama DEzaki segue la trama del film del 1970. La ricerca della madre, viene qui riproposta con una maggiore ricchezza di particolari, dato il grande numero di episodi prodotti dalla TMS.

Ottimi sia il character design e la supervisione dei disegni di Akio Sugino che le scenografie di Shichiro Kobayashi, entrambe particolareggiatissime , e i disegni , che hanno provocato l'equivoco che fosse realizzato in 3D, mentre in realtà il gioco visivo è dato da più sovrapposizioni di fondali mobili, che davano una sensazione di profondità. La colonna sonora è di Takeo Watanabe e le riprese di Hiroma Takahashi.

Ve lo ricordate questo anime strappalacrime ? A me nonostante tutto piaceva molto la storia e seguivo le avventure con interesse (^O^)

4 comments:

bunny chan said...

Era così triste, soprattutto quando cominciano a morire quei poveri animali...ma a me, come al solito, più di tutto piaceva la sigla: dolce Remiiii, piccolo come seiiii, per il mondo tu vaiiiii!! ^_^

Ciao,
B.

samurai73 said...

Era di una tristezza infinita ! Più strappalacrime di Candy ! Però ha fatto epoca ! Io avevo anche il pupazzetto con la scimmietta !

La Compiuta Donzella del 2000 said...

Fortunatamente ho ricordi vaghi del dolce Remì. Mia mamma però se lo ricorda sicuramente benissimo: faceva finta di vedere i cartoni animati per me, ma in realtà era proprio lei che non voleva perdersi una puntata. -___-

almacattleya said...

Io me lo ricordo Remì, avevo anche il gioco in scatola che adesso non ce l'ho più.
Non so se lo sai, ma è stata fatta recentemente anche una versione al femminile, Remy.