Votami

web

In classifica

Wednesday, September 19, 2007

LIBRI - Introduction to Japanese Swords through pictures


Ieri sera mi sono messo a sfogliare questo prezioso manualetto che mi aveva regalato il mio Sensei di ritorno dal suo viaggio in Giappone.
Si tratta di un libro introduttivo sulle spade giapponesi pubblicato dalla "All Japan Swordsmith Association", il libro di 46 pagine ricco di illustrazioni con testo giapponese e inglese tratta differenti argomenti dalla manutenzione della spada, ai tipi di saya, di sageo, di tsuka e soprattutto di nodi.
Mi sono infatti divertito a provare a realizzare un nodo abbastanza semplice : il cho-musubi o nodo a farfalla :lo stesso nome di questo nodo è utilizzato anche per legare gli obi dei kimono da donna, le buste regalo contenente denaro, i pacchi regalo... e non è quindi una prerogativa esclusiva del nodo del sageo.
Ad ogni modo per tutti gli amanti del settore è un libro che consiglio, ho visto che è venduto anche via internet ad un prezzo attorno al 10 euro, molto ben investiti (^^)Y

10 comments:

Lone Rod & Two Pink Cubs said...

mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm ... il manualetto mi sembra di averlo già visto e, nonostante ti invidi il fatto di saper fare il nodo, devo ammettere che il mio sguardo è stato attirato solo dalle lame !!!

sono curioso di vedere il nodo (e di imparare a farlo) !!!

samurai73 said...

ma si il nodo è facilino, già più incasinato il ronin-musubi uno degli altri nodi illustrati sul librettino però è molto simile a quando fai un origami (^^) basta seguire bene le piege et voilà il gioco è fatto !

ale said...

beati voi che avete la passione dei nodi eheheheh io invece ho cominciato ad odiarli fin da bambina quando ci si cimentava in quelli da marinaio ahahahah ed io ero un vero disastro...sarà forse per lo stesso motivo che non mi riescono neppure gli origami?????

Lone Rod & Two Pink Cubs said...

hehehe .... chissà in effetti a me i nodi da marinaio piacciono sin da bimbo e gli origami pure!!!

... a proposito di nodi per obi femminili

http://www.mars.dti.ne.jp/~hiro-/kyou/kainokuchi/kainokuchi.htm

e http://www.mars.dti.ne.jp/~hiro-/kyou/KYOU-no2.htm

;-)

RoseBlueDream said...

A mo molto le spade dei samurai come tante altre cose Giapponesi.
Ti ho linkato sul mio blog, spero ti faccia piacere!
Un saluto!
SAYONARA

kiaras said...

anch'io ho un po' di difficoltà con i nodi e gli origami...ma,non demordo!!
Prima o poi riuscirò anch'io a farne uno.

Le spade della copertina sono stupende!!!

Gaijin said...

Ciao!
Hai letto il libro di Yoshindo Yoshihara?

samurai73 said...

Grazie a tutti per i commenti: rosebluedream hai un blog stupendo davvero, appena aggiorno anche io ti inserirò tra i miei link (^^); Kiaras, sono sicuro che prima o poi ce la farai quello che non deve mai mancaer in qualunque arte giapponese secondo me è proprio la pazienza eheheheh; Gaijin..sai che il nome non mi è nuovo ma non ricordo di avere mai letto un libro di quello scrittore, me lo consigli?

Gaijin - 外人 said...

Yoshindo Yoshihara è uno dei pochi (credo 8) veri forgiatori di lame rimasti in Giappone.
Col mio gruppo di Iaido quando siamo stati a Tokyo siamo andati a casa sua a vederlo forgiare (e nel Novembre 2006 era venuto a Firenze al Museo del Bargello a fare una dimostrazione).

Ecco il link alla copertina del libro.
http://www.ncjsc.org/images/main/yoshindo-1.jpg
credo esista solo in inglese e giapponese.
^___^

samurai73 said...

Grazie Gaijin poi corro a vedere il link (^^)