Votami

web

In classifica

Thursday, November 10, 2005

FIABE e LEGGENDE - Oni



Gli Oni secondo la mitologia giapponese non sono altro che diavoli o demoni (o orchi) dall’aspetto antropomorfo molto inquietante e cupo. Già famosi nell’antico Giappone erano infatti gli esseri da abbattere in numerose ed epiche avventure, molto grandi fisicamente e molto massicci, con artigli alle mani e con delle corna sulla testa (il numero di quest’ultime non era necessariamente due e potevano averne persino in numero dispari).
Altra loro caratteristica fisica sono gli enormi canini che spuntano dal basso (labbro inferiore) che contribuiscono a dare un espressione perennemente feroce e dura. Con gli occhi sempre sgranati e spiritati incutevano timore col solo sguardo (e nessuno comunque avrebbe mai voluto fare questa esperienza). Di colori diversi (possono infatti avere la pelle sia blu, giallo, rosso e verde) sono vestiti con mitiche pelli portate come calzoncini o mutandoni o vestiti tipo tuniche. Come avrete già capito si tratta di esseri malvagi che commettevano nelle leggende le peggiori nefandezze rubando, saccheggiando e divorando bambini (una delle cose che preferiscono). Sono anche avversari formidabili e non solo per la loro grande forza fisica e mole ma anche perché conoscono bene il bushido. L’unica loro debolezza è di non essere proprio dei geni cosa che li rende attaccabili sul piano strategico in combattimento.

4 comments:

ale said...

eheheh mi ricordano un po' i nostri orchi...grossi... forti...e ciula....

samurai73 said...

ehehe si forse il senso era lo stesso !

Tobia Cionini said...

non capisco quando dici che conoscono bene il bushido,bushido è una parola composta da Bushi=gerriero e Do=via,che potrebbe essere paragonato al nostro coice cavalleresco,contiene sette punti,che il guerriero deve seguire(onore,misericordia,...bla bla,insomma tutte le cose che dicono tutte le religioni).cosa intendi con bushido???

samurai73 said...

Ciao Tobia, qua Bushido più che codice cavalleresco come giustamente sottolinei tu,si riferisce alla via del guerriero come conoscenza delle arti di combattimento...