Votami

web

In classifica

Monday, November 07, 2005

MOMIJIGARI


MOMIJIGARI è un termine che indica il passatempo tradizionale giapponese che consiste nell'osservare il cambiamento dei colori nelle foglie degli alberi.
Durante questo periodo dell'anno. le foglie di acero e di gingko biloba mutano i colori dal verde brillante alle sfumature di rosso, arancio e giallo.
Molti giapponesi viaggiono per il paese per osservare il cambio stagionale in tutta la sua poesia, in particolare Kyoto risulta essere molto famosa per il colore brillante del fogliame autunnale che attrae una moltitudine di turisti e visitatori.

Ciò che mi meraviglia è che un paese frenetico come il Giappone con dei ritmi lavorativi di 14 ore al giorno (compresi i week-end) non abbia sradicato la voglia di bello che è insita nell'animo umano ma al contrario si concede delle pause per osservare la natura o bere del te' in modo cerimoniale con ritmi e forme prestabiliti.

2 comments:

ale said...

...sarà perchè conoscono l'arte dello zen e la natura è la migliore maestra con cui praticare per riprendere proprio dopo una vita così frenetica il proprio equilibrio energetico e la pace interiore...un po' come faccio io passeggiando nel parco con il signor cane ;-)

samurai73 said...

ahahaha la cerimonia del cane...