Votami

web

In classifica

Thursday, January 12, 2006

Libri - "Il guanciale d'erba" di Natsume Soseki



"Guanciale d'erba" narra di un giovane artista, pittore e poeta, che si avventura per un ameno sentiero di montagna di un piccolo villaggio giapponese.
Lungo il cammino, in un'atmosfera incantata, incontra viandanti solitari, contadini, paesani, nobili a cavallo e ogni specie d'umanità, finché, sorpreso dalla pioggia, si rifugia in una piccola casa da tè tra i monti. Qui, dalla dolce voce della vecchia tenutaria, apprende la storia della fanciulla di Nakoi, che ebbe la sfortuna di essere desiderata da due uomini e andare in sposa a quello che lei non amava. Il giorno in cui partì, il suo cavallo si arrestò sotto il ciliegio davanti alla casa da tè, e dei fiori caddero qua e là, come macchie sul suo candido vestito…Come un viandante qualsiasi, col suo guanciale d'erba (insieme, il cuscino di chi va per il mondo e una grande metafora del viaggio di ogni uomo alla ricerca di se stesso), l'artista raccoglie questa e altre meravigliose storie lungo il suo peregrinare, semplicemente per ubbidire al suo modesto e sublime compito: "rasserenare il mondo e arricchire il cuore degli uomini".

Natsume Sōseki (1867-1916) viene unanimemente considerato come il più grande scrittore del Giappone moderno, maestro riconosciuto di Tanizaki, Kawabata e Mishima. Tra le sue opere oltre a "guanciale d'erba" ricordiamo: Io sono un gatto, Il viandante, Erba lungo la via .


Ho iniziato solo da qualche giorno questo libro e devo dire che sono rimasto già rapito dalla poesia e dal modo di scrivere dell'autore ora vediamo come prosegue, ma già mi sento di consigliarvelo (^-^) !!!

5 comments:

ale said...

...eheheh meglio dersu uzala, resta sempre imbattibile ;-)

samurai73 said...

MANIACA !

bunny chan said...

Io l'ho letto e devo dire che non mi è piaciuto poi molto, anche se rimane un libro molto poetico. Di Soseki il mio preferito è "kokoro" (in italiano "Il cuore delle cose" o "Anima" a seconda delle edizioni). Lo hai letto?

B.

samurai73 said...

Ciao bunny (^-^), ti sei ripresa dal rientro ? ehehhe
KOKORO non l'ho mai letto ma...cosa curiosa conosco il termine KOKORO abbinato alle arti marziali, cioè lo scorso anno mi era stato consigliato di praticare seguendo "KOKORO".
Cercando una traduzione del termine KOKORO avevo trovato CUORE, non nel senso fisico ma come sede della sincerità,dei sentimenti puri, e in senso lato anche anima.
Forse davvero la traduzione più bella di KOKORO è "il cuore delle cose" per indicare la natura più vera.
A questo punto mi toccherà leggerlo ahahah !

bunny chan said...

Se ti piacerà "Guanciale d'Erba" fino alla fine, mi sa proprio che ti tocca ;)!