Votami

web

In classifica

Friday, June 09, 2006

FILM - LUPO SOLITARIO E IL SUO CUCCIOLO


Grazie Alessandra !

Finalmente ce l'abbiamo fatta, dopo mesi di ricerche e spese folli (sui 27 euro l'uno) sono riuscito ad avere la serie completa dei 6 DVD (in giapponese sottotitolati in inglese) delle avventure di "Lone Wolf & Cub" (tratte dal manga di Kazuo Koike e Goseki Kojima, rispettivamente scrittore e disegnatore).

Si tratta della storia di Ogami Itto (il "boia" dello Shougun) e di suo figlio che, caduti in disgrazia per una congiura attuata da un clan rivale, perdono contenporanemanete le persone care e la carica, diventano quindi dei "ronin" con l'obbiettivo della vendetta, e vivono le loro avventure tra la vita e la morte (nel "meifumado"), padre e figlio (anche se quest'ultimo molto piccolo, mostra già i denti come un cucciolo di lupo...).

Bellissimi i duelli e le sequenza di combattimenti che vedono il protagonista abile nell' uso di molte armi tradizionali giapponesi tra cui oltre alla sua inseparabile Dotanuki (la katana da battaglia) anche Naginata (l'alabarda), Yari (lancia), Kodachi (spada corta) il tutto abilmente celato dentro all'apparentemente innocua carrozzina ! Bellissimo e profondo il modo differente di porsi davanti agli eventi che hanno padre e figlio, un mix di accettazione del destino che non toglie però la vitalità e la voglia di combattere.

Insomma da vedere !

6 comments:

ale said...

....grazzzzzzzzzie mille per i ringraziamenti :-)))) ... peccato che io non sia riuscita a vederli...mi sono sembrati un po' cruenti, anche se in realtà mi incuriosiscono da matti soprattutto per le tecniche di combattimento...

samurai73 said...

Dai te li filtro io (^^) come si fa con i bambini ehehheehhe

bunny chan said...

Che bella collezione! Da piccola guardavo sempre Itto Ogami in TV, ma non ricordo scene veramente violente!

Baci,
B.

samurai73 said...

Alessandra trova violento anche 'Bambi'....ehehehh ;)

dearwanda said...

Questa era una delle mie favorite. Ricordo che piaceva anche a mio padre, pensa un po'. In Giappone ne esistono diverse varianti le piu' vecchie in bianco e nero, con diversi protagonisti. Una cosa strana e' che qui il protagonista si chiama Ippiki ookami (un lupo) mentre in Italia lo conosciamo come Itto Ogami...Mah...stranezze del doppiaggio.

samurai73 said...

eh davvero i doppiatori alle volte danno libero sfogo alla fantasia ! Anche per i titoli degli anime o dei manga alle volte ci sono traduzioni in Italiano che non c'entrano nulla ! Ad ogni modo DearWanda...tuo padre ha proprio ottimi gusti ! Eheheheh ;)